“L’Avversario è il Tuo Maestro”

Il segreto per vincere… SEMPRE!

Che cosa succederebbe se in uno scontro a due, una partita di scacchi ad esempio, i due avversari potessero trarre il meglio e il massimo dall’esperienza che stanno vivendo unica e irripetibile?
Al di là della fugacità della vittoria e del peso della sconfitta rimane ciò che hai imparato.
L’avversario non è più il tuo nemico ma il tuo Maestro!
Magari ora può non sembrarci così importante ma, se ci soffermiamo un attimo, possiamo renderci conto di quanto importante e profonda sia l’idea alla base di queste semplici parole!
Un’idea che in molti oggi sentono come esigenza: quella di creare, attraverso il nostro agire (in questo caso una partita di scacchi), un modo per conoscere sempre meglio l’altro, noi stessi e il rapporto che ci lega.
In altre parole: EVOLVERE INSIEME!

Prendendo spunto dalle attività e dalle idee proposte da The Bridge Educational Center abbiamo scoperto che questo può avvenire solo se entrambi i giocatori crescono INSIEME e contemporaneamente.
Fino a quando giocheremo contro: l’uno alle spese dell’altro, io contro tutti, mors tua vita mea, otterremo sempre una vittoria a metà, mutilata…
E la cosa peggiore è che questo schema lo riproporremo nella vita di tutti i giorni!
Solo se i due contendenti si arricchiscono l’un l’altro con le loro idee, il loro sentimento e modo di porsi davanti alla scacchiera, le loro capacità pratiche di
strategia e tattica.
Tutto ciò è possibile e dà frutti inaspettati.
Solo così avremo raggiunto una Vittoria piena, sana… vera!
Con questo non vogliamo contrastare con l’idea del gioco degli scacchi come oggi lo conosciamo ma semplicemente spostare un po’ il punto di vista con cui si gioca.
Da sempre infatti, chi si avvicina al mondo degli scacchi, avverte che questo fantastico gioco non può essere “solo un gioco” e il nostro intento è quello di dare un valore aggiunto alle tue future partite, sempre se vorrai 😉

Infatti chi gioca o chiunque deve affrontare una qualsiasi prova sa bene che è molto difficile rimanere neutrali sia quando si vince che quando si perde.
E questo non ci permette di raccogliere il buono che successo e fallimento portano sempre con sé.

Quante volte succede che davanti ad un insuccesso, piccolo o grande che sia, ti scoraggi?
Resti a rimuginare sull’errore commesso?
Ti disperi e, magari proprio per questo, perdi l’occasione che ti si presenta subito dopo?
O al contrario quante volte capita che, raggiunto un obiettivo o in prossimità di esso, ti adagi?
Tiri i remi in barca e anziché raggiungere il massimo ottieni un risultato mediocre?
Oggi è arrivato il momento di invertire questa tendenza!
Ma come possiamo tradurre questi bei pensieri in belle azioni ed esperienze?
Come?
Con un evento E-PO-CA-LE!
Infatti Domenica 28 Luglio 2019 avrà luogo a Vigonza (PD) ATM – L’Avversario è il tuo Maestro, un evento che non ha precedenti nella storia degli scacchi moderni.
Per la prima volta, due forti GM (il titolo massimo a cui un giocatore può aspirare), Axel Rombaldoni e Kenny Solomon si sfideranno da ottimi avversari in una partita a carte scoperte dando il meglio di loro stessi e del loro gioco.
E non solo!
Oltre a condividere fra di loro il perché e l’obiettivo di ogni mossa e strategia, la condivideranno anche con il pubblico presente nell’ASDC “Le sei Direzioni” che ospita l’evento.
Le persone avranno modo di interagire e fare domande per ricevere le risposte dei due espertissimi giocatori.
Un arricchimento per tutti!
Per dare un segnale forte, che possa far comprendere come oggi sia il tempo di collaborare per costruire un futuro migliore, il team scacchistico dell’associazione ha reso l’incontro visibile anche a chi è troppo lontano via web e GRATUITAMENTE.
Che dire?
Noi ci stiamo preparando per un meraviglioso viaggio e non vediamo l’ora di farlo con Te.

Si impara a conoscere bene la gente viaggiandoci insieme e giocandoci a scacchi.

(Proverbio russo)